servizio paghe

retribuzioni minime contrattuali

home page servizio paghe valori giornalieri e orari operai agricoli e florovivaisti raccolta e coltivazione piccoli frutti manutenzione del verde impiegati agricoli colf e badanti aliquote contributive operai e impiegati agricoli

Accordo per il rinnovo del CCNL operai agricoli del 22/10/2014

In data 22/10/2014 presso la sede di Confagricoltura è stato sottoscritto il Verbale di Accordo per il rinnovo del CCNL operai agricoli e florovivaisti per il quadriennio 2014-2017.

Riportiamo di seguito gli aspetti salienti dell'accordo:

aumento retributivo:
è stato concordato un aumento retributivo del 3,9 per cento ripartito in due tranche, la prima del 2,1 per cento con decorrenza 1° novembre 2014 e la seconda dell'1,8 per cento con decorrenza 1° maggio 2015: tale aumento non è retroattivo, nè è stata riconosciuta alcuna una tantum per i periodi di carenza;

assetti contrattuali:
sono stati confermati i precedenti assetti della contrattazione collettiva agricola, caratterizzati da un'ampia autonomia negoziale del secondo livello di contrattazione (provinciale). Questo sistema infatti garantisce una migliore rispondenza della disciplina negoziale alle peculiari esigenze delle aziende agricole e dei lavoratori dei diversi territori;

orario di lavoro:
è stata estesa la possibilità di utilizzare l'orario modulare o multi periodale, ossia quella forma di orario flessibile che consente in certi periodi dell'anno di superare l'orario ordinario senza corresponsione di maggiorazioni. Il tetto annuo delle ore utilizzabili è stato elevato da 75 a 85;

straordinario:
è stata ampliata la possibilità di ricorrere al lavoro straordinario, attraverso l'elevazione dei limiti giornalieri (da 2 a 3 ore), settimanali (da 12 a 18 ore) e annuali (da 250 a 300 ore);

premio di produzione:
sono state definite linee guida per favorire l'erogazione a livello territoriale di elementi retributivi legati all'aumento della produttività, dell'efficienza, della qualità del lavoro.
Si tratta di un importante strumento per modernizzare l'organizzazione del lavoro e, al contempo, per incentivare i prestatori di lavoro;

rappresentanza:
le parti si sono impegnate a definire i criteri di rappresentatività delle organizzazioni sindacali abilitate a stipulare i contratti collettivi.

Merita di essere sottolineato, infine, che sono state respinte alcune richieste pressanti da parte dei sindacati, contenute nella piattaforma, riguardanti argomenti che avrebbero potuto incidere negativamente sull'attività imprenditoriale, quali quelle relative all'obbligo di riassunzione, alla limitazione dei contratti di appalto, all'ampliamento delle assemblee sindacali in azienda, alla revisione del periodo di comporto.


minimi di retribuzione per gli operai agricoli e florovivaisti


Minimi di retribuzione per gli operai agricoli decorrenti dal 1° novembre 2014 a seguito dell'applicazione dell'aumento stabilito dal verbale d'accordo per il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro del 22/10/2014, che da tale data prevede un aumento del 2,1 per cento sui salari provinciali in vigore al 31/10/2014.
OPERAI A TEMPO INDETERMINATO Comuni Qualificati Qualif.Super Specializzati Spec.Super
Salario provinciale al 31/10/2014
E.D.R. accordo 31/07/1992

Totale A
aumento del 2,1 % dal 01/11/2014

Salario provinciale al 01/11/2014
Valore sostitutivo generi in natura

TOTALE RETRIBUZ. MENSILE
Valore scatti di anzianità
1.267,72
10,33
1.278,05
26,62
1.304,67
7,23
1.311,90
9,89
1.416,27
10,33
1.426,60
29,74
1.456,34
7,23
1.463,57
11,36
1.493,38
10,33
1.503,71
31,36
1.535,07
7,23
1.542,30
11,93
1.561,86
10,33
1.572,19
32,80
1.604,99
7,23
1.612,22
12,50
1.640,55
10,33
1.650,88
34,45
1.685,33
7,23
1.692,56
12,78
OPERAI A TEMPO DETERMINATO Comuni Qualificati Qualif.Super Specializzati Spec.Super
Salario provinciale al 31/10/2014
E.D.R. accordo 31/07/1992
Totale A
aumento del 2,1 % dal 01/11/2014

Totale B
Terzo elemento (30,44% su totale B
TOTALE RETRIBUZIONE ORARIA
7,501
0,061
7,562
0,158
7,720
2,350
10,070
8,380
0,061
8,441
0,176
8,617
2,623
11,240
8,837
0,061
8,898
0,186
9,084
2,765
11,849
9,242
0,061
9,303
0,194
9,497
2,891
12,388
9,707
0,061
9,768
0,204
9,972
3,035
13,007
Quota T.F.R. (8,63% su totale B)0,6700,7400,7800,8200,860
maggiorazione.10% su Totale B
ORA FESTIVA/NOTTURNA PERIODICA
0,772
10,842
0,862
12,102
0,908
12,757
0,950
13,338
0,997
14,004
maggiorazione 25% su Totale B
ORA STRAORDINARIA
1,930
12,000
2,150
13,390
2,270
14,119
2,370
14,758
2,490
15,497
maggiorazione 29% su Totale B
ORA STRAORDINARIA FLOROVIVAISTI
2,240
12,310
2,500
13,740
2,630
14,479
2,750
14,138
2,890
15,897
maggiorazione 40% su Totale B
ORA FESTIVA/NOTTURNA
3,090
13,160
3,450
14,690
3,630
15,479
3,800
16,188
3,990
16,997

retribuzioni giornaliere ed orarie operai agricoli


SALARIATI COMUNI Senza scattiCon 1 scattoCon 2 scattiCon 3 scattiCon 4 scattiCon 5 scatti
Salario mensile
Valore giornaliero
Valore ora ordinaria
Valore ora straordinaria
Valore ora fest./notturna
1.304,67
50,46
7,76
9,70
10,87
1.314,56
50,84
7,82
9,78
10,95
1.324,45
51,22
7,88
9,85
11,03
1.334,34
51,60
7,94
9,92
11,11
1.344,23
51,98
8,00
10,00
11,20
1.354,12
52,36
8,06
10,07
11,28
SALARIATI QUALIFICATI Senza scattiCon 1 scattoCon 2 scattiCon 3 scattiCon 4 scattiCon 5 scatti
Salario mensile
Valore giornaliero
Valore ora ordinaria
Valore ora straordinaria
Valore ora fest./notturna
1.456,34
56,29
8,66
10,83
12,12
1.467,70
56,73
8,73
10,91
12,22
1.479,06
57,17
8,80
10,99
12,31
1.490,42
57,60
8,86
11,08
12,41
1.501,78
58,04
8,93
11,16
12,50
1.513,14
58,48
9,00
11,25
12,60
SALARIATI QUAL.SUPER Senza scattiCon 1 scattoCon 2 scattiCon 3 scattiCon 4 scattiCon 5 scatti
Salario mensile
Valore giornaliero
Valore ora ordinaria
Valore ora straordinaria
Valore ora fest./notturna
1.535,07
59,32
9,13
11,41
12,78
1.547,00
59,78
9,20
11,50
12,88
1.558,93
60,24
9,27
11,58
12,97
1.570,86
60,70
9,34
11,67
13,07
1.582,79
61,15
9,41
11,76
13,17
1.594,72
61,61
9,48
11,85
13,27
SALARIATI SPECIALIZZATI Senza scattiCon 1 scattoCon 2 scattiCon 3 scattiCon 4 scattiCon 5 scatti
Salario mensile
Valore giornaliero
Valore ora ordinaria
Valore ora straordinaria
Valore ora fest./notturna
1.604,99
62,01
9,54
11,93
13,36
1.617,49
62,49
9,61
12,02
13,46
1.629,99
62,97
9,69
12,11
13,56
1.642,49
63,45
9,76
12,20
13,67
1.654,99
63,93
9,84
12,29
13,77
1.667,49
64,41
9,91
12,39
13,87
SALARIATI SPECIAL.SUPER Senza scattiCon 1 scattoCon 2 scattiCon 3 scattiCon 4 scattiCon 5 scatti
Salario mensile
Valore giornaliero
Valore ora ordinaria
Valore ora straordinaria
Valore ora fest./notturna
1.685,33
65,10
10,,02
12,52
14,02
1.698,11
65,59
10,09
12,61
14,13
1.710,89
66,08
10,17
12,71
14,23
1.723,67
66,57
10,24
12,80
14,34
1.736,45
67,06
10,32
12,90
14,44
1.749,23
67,56
10,39
12,99
14,55
GIORNALIERI AGRICOLI comuniqualificatiqualific.superspecializzatispecial.super
Valore ora ordinaria
Valore ora straordinaria
Valore ora straordin. florov.
Valore ora festiva/notturna
Quota accantonamento T.F.R.
10,070
12,000
12,310
13,160
0,670
11,240
13,390
13,740
14,690
0,740
11,849
14,119
14,479
15,479
0,780
12,388
14,758
15,138
16,188
0,820
13,007
15,497
15,897
16,997
0,860

Retribuzioni orarie per raccolta frutta e vendemmia


In data 22/10/2014 è stato siglato il verbale di accordo per il rinnovo del CCNL degli operai agricoli che con decorrenza 01/11/2014, prevede un primo scaglione di aumento del 2,1 per cento, che come stabilito dal contratto provinciale di lavoro, viene applicato anche alle tariffe di raccolta della frutta e vendemmia.
Retribuzione oraria (a) 5,405
Terzo elemento (b)= (a)x30,44% 1,645
Accantonamento T.F.R. (c)= (a)x  8,63% 0,466
VALORE ORA ORDINARIA (d)= (a)+(b)+(c) 7,516
maggiorazione per lavoro straordinario (e) = (a)x25,00% 1,351
VALORE ORA STRAORDINARIA
= (d)+(e) 8,867
maggioraz. del 40% su retribuzione - III el. (f) = (a)x40,00% 2,162
VALORE ORA FESTIVA/NOTTURNA
= (d)+(f) 9.678

Sono da considerare:

  • straordinarie le ore eccedenti le 8 ore giornaliere o le 39 settimanali;
  • festive quelle lavorate di domenica o in coincidenza di altre festività nazionali o infrasettimanali;
  • notturne quelle effettuate tra le ore 22 e le 6 del mattino.

Al personale cui viene fornito vitto e alloggio è possibile effettuare la trattenuta giornaliera di:

  • 2,32 euro per pernottamento e prima colazione;
  • 2,58 euro per il pranzo;
  • 2,58 euro per la cena.

Retribuzioni orarie per raccolta e coltivazione di piccoli frutti


In data 22/10/2014 è stato siglato il verbale di accordo per il rinnovo del CCNL degli operai agricoli che con decorrenza 01/11/2014, prevede un primo scaglione di aumento del 2,1 per cento, che come stabilito dal contratto provinciale di lavoro, viene applicato anche alle tariffe di raccolta e coltivazione di piccoli frutti.

Tariffa 1Tariffa 2
Retribuzione oraria (a)
5,491 5,965
Terzo elemento (b)= 30,44 % su (a) 1,671 1,816
Accantonamento T.F.R. (c)=  8,63 % su (a) 0,474
0,515
VALORE ORA ORDINARIA (d)= (a) + (b) + (c) 7,636 8,296
maggiorazione per lavoro straordinario (e) = 25,00 % su (a) 1,373
1,491
VALORE ORA STRAORDINARIA
= (d) + (e) 9,009 9,787
maggioraz. per lavoro festivo/notturno (f) = 40,00 % su (a) 2,196
2,386
VALORE ORA FESTIVA/NOTTURNA
= (d) + (f) 9,832 10,682

C. C. N. L. per le Imprese di manutenzione del Verde


Retribuzioni mensili operai a tempo indeterminato
Livello salario mensile
al 01/01/2006
aumento del 4,0 %
dal 01/07/2008
aumento del 6,7%
dal 01/01/2009
1°livello 1.700,001.768,001.813,90
2° livello A1.450,001.508,001.547,15
2° livello B 1.320,001.372,801.408,44
3° livello 1.270,001.320,801.355,09
4° livello1.150,001.196,001.227,05
5° livello1.080,001.123,201.152,36
6°livello980,001.019,201.045,66




Retribuzioni orarie operai a tempo determinato
1° livelloal 01/01/2006dal 01/07/2008dal 01/01/2009
stipendio mensile / 169 10,0610,4610,73
terzo elemento 30,44 % 3,06 3,18 3,27
ora ordinaria 13,1213,6514,00
maggiorazione del 29 % 2,92 3,03 3,11
lavoro straordinario 16,0416,6817,11
maggiorazione del 40 % 4,02 4,18 4,29
lavoro festivo 17,1417,8318,29
maggiorazione del 48 % 4,83 5,02 5,15
lavoro notturno 17,9518,6719,15
maggiorazione del 50 % 5,03 5,23 5,37
lavoro straordinario festivo 18,1518,8819,37
maggiorazione del 55 % 5,53 5,75 5,90
lavoro festivo notturno 18,6519,4019,90
2° livello Aal 01/01/2006dal 01/07/2008dal 01/01/2009
stipendio mensile / 1698,588,929,15
terzo elemento 30,44 %2,612,722,79
ora ordinaria11,1911,6411,94
maggiorazione del 29 %2,492,592,65
lavoro straordinario13,6814,2314,60
maggiorazione del 40 %3,433,573,66
lavoro festivo 14,6215,2115,60
maggiorazione del 48 %4,124,284,39
lavoro notturno 15,3115,9216,34
maggiorazione del 50 %4,294,464,58
lavoro straordinario festivo15,4816,1016,52
maggiorazione del 55 %4,724,915,04
lavoro festivo notturno15,9116,5516,98
2° livello Bal 01/01/2006dal 01/07/2008dal 01/01/2009
stipendio mensile / 169 7,818,128,33
terzo elemento 30,44 %2,382,472,54
ora ordinaria10,1910,6010,87
maggiorazione del 29 %2,272,362,42
lavoro straordinario12,4512,9513,29
maggiorazione del 40 %3,123,253,33
lavoro festivo 13,3113,8414,20
maggiorazione del 48 %3,753,904,00
lavoro notturno 13,9414,4914,87
maggiorazione del 50 %3,914,064,17
lavoro straordinario festivo 14,0914,6615,04
maggiorazione del 55 %4,304,474,58
lavoro festivo notturno 14,4815,0615,45
3° livello al 01/01/2006dal 01/07/2008dal 01/01/2009
stipendio mensile / 169 7,517,828,02
terzo elemento 30,44 %2,292,382,44
ora ordinaria9,8010,1910,46
maggiorazione del 29 %2,182,272,33
lavoro straordinario11,9812,4612,78
maggiorazione del 40 %3,013,133,21
lavoro festivo 12,8113,3213,67
maggiorazione del 48 %3,613,753,85
lavoro notturno 13,4113,9514,31
maggiorazione del 50 %3,763,914,01
lavoro straordinario festivo 13,5614,1014,47
maggiorazione del 55 %4,134,304,41
lavoro festivo notturno 13,9414,4914,87
4° livello al 01/01/2006dal 01/07/2008dal 01/01/2009
stipendio mensile / 169 6,807,087,26
terzo elemento 30,44 %2,072,152,21
ora ordinaria8,889,239,47
maggiorazione del 29 %1,972,052,11
lavoro straordinario10,8511,2811,58
maggiorazione del 40 %2,722,832,90
lavoro festivo 11,6012,0612,38
maggiorazione del 48 %3,273,403,49
lavoro notturno 12,1412,6312,96
maggiorazione del 50 %3,403,543,63
lavoro straordinario festivo 12,2812,7713,10
maggiorazione del 55 %3,743,893,99
lavoro festivo notturno 12,6213,1213,46
5° livelloal 01/01/2006dal 01/07/2008dal 01/01/2009
stipendio mensile / 169 6,396,656,82
terzo elemento 30,44 %1,952,022,08
ora ordinaria8,348,678,89
maggiorazione del 29 %1,851,931,98
lavoro straordinario10,1910,6010,87
maggiorazione del 40 %2,562,662,73
lavoro festivo 10,8911,3311,62
maggiorazione del 48 %3,073,193,27
lavoro notturno 11,4011,8612,17
maggiorazione del 50 %3,203,323,41
lavoro straordinario festivo 11,5311,9912,30
maggiorazione del 55 %3,513,663,75
lavoro festivo notturno 11,8512,3212,64
6° livello al 01/01/2006dal 01/07/2008dal 01/01/2009
stipendio mensile / 169 5,806,036,19
terzo elemento 30,44 %1,771,841,88
ora ordinaria7,567,878,07
maggiorazione del 29 %1,681,751,79
lavoro straordinario9,259,629,87
maggiorazione del 40 %2,322,412,47
lavoro festivo 9,8810,2810,55
maggiorazione del 48 %2,782,892,97
lavoro notturno 10,3510,7611,04
maggiorazione del 50 %2,903,023,09
lavoro straordinario festivo 10,4610,8811,16
maggiorazione del 55 %3,193,323,40
lavoro festivo notturno 10,7511,1811,47

Minimi di stipendio per gli impiegati agricoli della provincia di Trento


Minimi di stipendio per gli impiegati agricoli della provincia di Trento decorrenti dal 1° gennaio 2015 come stabilito dall'accordo per il rinnovo del contratto provinciale di lavoro che prevede da tale data la corresponsione della seconda tranche di aumento dell'1,5% sugli stipendi in vigore al 31/12/2013.
CATEGORIE IMPIEGATIZIE Retribuzione
mensile
E.D.R. Stipendio
totale
Maggiorazione Scatti di anzianità
diplomatilaureati(1)(2)
Direttori e Quadri(3) 2.196,18 10,33 2.206,51 60,43 90,38 29,95 33,05
Agenti e Capi reparto 1.896,52 10,33 1.906,85 50,10 74,89 27,79 29,44
Sottagenti 1.725,01 10,33 1.735,34 44,93 67,14 22,21 26,86
Addetti ai servizi 1.585,54 10,33 1.595,87 40,80 60,94 20,14 24,79
Assistenti 1.467,18 10,33 1.477,51 36,15 53,97 17,82 23,76
Le maggiorazioni per titolo di studio competono agli impiegati che ne avevano diritto prima del 1. agosto 1988 sotto forma di 'assegno ad personam' per 12 mensilità, mentre non sono dovute agli assunti dopo tale data.
(1) valore di ciascuno scatto di anzianità maturato prima del 31 dicembre 1985
(2) valore di ciascuno scatto di anzianità maturato dal 01 gennaio 1986
(3) L'indennità di funzione per la categoria 'quadri' passa da 200 a 300 euro

Aliquote contributive e quote di rivalsa decorrenti dal 1. gennaio 2015


Aliquote contributive dovute per gli operai dipendenti da aziende agricole e florovivaistiche tradizionali, cui si applicano le agevolazioni per zona montana (aggiornate al 01/01/2015).
OPERAI A TEMPO INDETERMINATO TOTALEAZIENDARIVALSA
IVS - Invalidità, vecchiaia, superstiti 18,1891 % 9,3491 % 8,8400 %
Contr. assistenza contrattuale naz.le 0,5000 % 0,3000 % 0,2000 %
Contr. assistenza contrattuale prov.le 0,6000 % 0,3000 % 0,3000 %
C.I.M.L.Ag - Cassa integraz.malattia 0,6000 %
0,3000 %
0,3000 %
TOTALI 19,8891 % 10,2491 % 9,6400 %
Contributo mensile FISLAF 4,30 euro 4,30 euro -

OPERAI A TEMPO DETERMINATO TOTALEAZIENDARIVALSA
IVS - Invalidità, vecchiaia, superstiti 18,1391 % 9,2991 % 8,8400 %
Contr. assistenza contrattuale naz.le 0,5000 % 0,3000 % 0,2000 %
Contr. assistenza contrattuale prov.le 0,6000 % 0,3000 % 0,3000 %
C.I.M.L.Ag - Cassa integrazione malattia 0,6000 %
0,3000 %
0,3000 %
TOTALI 19,8391 % 10,1991 % 9,6400 %
Contributo giornaliero al FISLAF 0,34 euro 0,34 euro ---

Aliquote contributive dovute per gli impiegati dipendenti da aziende agricole e florovivaistiche tradizionali, cui si applicano le agevolazioni per zona montana (aggiornate al 01/01/2015).
IMPIEGATI a TEMPO INDETERMINATO TOTALEAZIENDARIVALSA
Ass.ne invalidità e vecchiaia, ANF e CIG 15,4725 %
6,6325 %
8,8400 %
TOTALE CONTRIBUTI INPS 15,4725 % 6,6325 % 8,8400 %

IMPIEGATI a TEMPO DETERMINATO TOTALEAZIENDARIVALSA
Ass.ne invalidità e vecchiaia, ANF e CIG 15,8225 %
6,9825 %
8,8400 %
TOTALE CONTRIBUTI INPS 15,8225 % 6,9825 % 8,8400 %

Assicurazione infortuni 1,000 % 0,500 % 0,500 %
Fondo di previdenza 4,000 % 2,500 % 1,500 %
Accantonamento T.F.R. 6,000 %
6,000 %
---
TOTALE CONTRIBUTI ENPAIA 11,000 %9,000 %2,000 %

Minimi di retribuzione per colf e badanti dal 1. gennaio 2012



CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE
di LAVORO sulla DISCIPLINA
del RAPPORTO di LAVORO DOMESTICO

Tabelle tratte da: Assindatcolf.it

TABELLE CONTRIBUTIVE INPS DECORRENTI dal 1° GENNAIO 2012
Retribuzione orariaImporto contributo orario
Effettiva Convenzionale con CUAF [1] senza CUAF a carico
lavoratore
fino a € 7,54 € 6,68€ 1,40€ 1,41(€ 0,34)
oltre € 7,54 fino a € 9,19 € 7,54€ 1,58€ 1,59(€ 0,38)
oltre € 9,19 € 9,19€ 1,93€ 1,94(€ 0,46)
Orario superiore a 24 ore settimanali [2] € 4,85€ 1,02€ 1,02(€ 0,24)
- contributo di assistenza contrattuale (cod. F2) [3]
per tutti i rapporti di lavoro indipendentemente dalla durata
€ 0,03€ 0,03(€ 0,01)

Per retribuzione oraria effettiva si intende la retribuzione oraria di fatto concordata tra le parti, la tredicesima mensilità (gratifica natalizia) ripartita in misura oraria e, nel caso del lavoratore convivente, anche il valore convenzionale del vitto e alloggio sempre ripartito in misura oraria.

[1] Il contributo senza la quota degli assegni familiari è dovuto quando il lavoratore è coniuge del datore di lavoro o è parente o affine entro il 3° grado e convive con il datore di lavoro.

[2] Gli importi contributivi della quarta fascia: sono indipendenti dalla retribuzione oraria corrisposta; vanno applicati sin dalla prima delle ore lavorate nel corso della settimana.

[3] Il versamento del contributo di assistenza contrattuale (codice"F2") è obbligatorio per contratto.
E' condizione indispensabile per poter accedere, sia da parte del datore di lavoro che del lavoratore, alle prestazioni della CAS.SA COLF. L'importo del versamento dovrà essere determinato moltiplicando € 0,03 per le ore per le quali si versano i contributi obbligatori.

TABELLA A
Lavoratori conviventi
Livellovalori mensiliindennità
A
AS
B
BS
C
CS
D
DS
595,36
703,61
757,73
811,85
865,99
920,11
1.082,48
1.136,60






160,07
160,07
TABELLA B
Lavoratori di cui all’art. 15 - 2° co.
Livellovalori mensili
B
BS
C
541,24
568,30
627,83
TABELLA C
Lavoratori non conviventi
Livellovalori orari
A
AS
B
BS
C
CS
D
DS
4,33
5,10
5,42
5,74
6,06
6,37
7,36
7,68
TABELLA D
Assistenza notturna (valori mensili)
LivelloAutosufficientinon Autosufficienti
BS
CS
DS
933,63
1.058,12
1.307,10
TABELLA E
Presenza notturna (valore mensile)
Liv.Unico625,14
TABELLA F
Indennità (valori giornalieri)
pranzo e/o colazione
cena
alloggio
totale
1,81
1,81
1,57
5,19